Chetelodicoafare

 

Ieri sera ho rivisto Donnie Brasco. La scena del “Che te lo dico a fare” ha un che di eccitante. Da far salire i succhi gastrici in cima all’esofago e da qui in gola. C’è un bel pezzo di filosofia in quei 54 secondi. La solita frase usata in mille contesti diversi, per dire cose tra loro differenti e perfino opposte. Altre volte, invece, stabilisce significati abbastanza simili fino a darne conto del senso dicendo semplicemente “Che te lo dico a fare means Che te lo dico a fare”. In inglese è “Forget about it”. E’ il linguaggio bellezza e tu non puoi farci niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...