Il mare d’inverno

Non è solo il titolo di un classico di Loredana Bertè. Il mare d’inverno esiste davvero. Col suo verde al posto dell’azzurro corroso da deboli spiragli di sole. La spuma bianca sulla cresta dell’onda. La spiaggia marrone bagnata vista dal marciapiede. Il mare d’inverno ulula anche quando non è agitato. Non è rumore. E’ suono, sottofondo delle passeggiate. Bassocontinuo delle balconate. Guardare il mare d’inverno riempie dentro. E’ una botta di salute. Rigenera, tempra il carattere. Vicino al mare d’inverno sembra che piova anche quando non piove. Il vento allontana i curiosi meno intelligenti e isola lo spettatore meno distratto. Il mare d’inverno sbatte negli occhi il sublime della natura e non resta che lasciarsi a un lungo sospiro. E poi sorridere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...