Mattinata da europeo

Anche nella Locride, nei limiti, si può vivere da europei. Ci si può svegliare la mattina, prendere la bici, raggiungere la stazione dei treni di Roccella, parcheggiare la bici, salire su un regionale e usare il trasporto pubblico. Poi, che ti devi ingegnare per parcheggiare la bike incatenandola al palo di un cestino dei rifiuti. Che la littorina diesel puzza di marcio. Che gli orari dicono uno ogni ora dalle 6 alle 22. Che i locali di alcune stazioni fanno schifo. Bhe, è una vecchia storia. Che non serve rileggere sennò ci sentiremmo fin troppo uguali agli altri fratelli continentali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...